Portachiavi Religiosi

Portachiavi Religiosi

I portachiavi sono accessori che ognuno di noi utilizza per custodire ordinatamente le chiavi di casa, del portoncino, dell’auto o del cancello del palazzo. Perché allora alla sua funzione pratica non abbinare anche quella religiosa? Partendo da quest’idea sono nati i nostri portachiavi religiosi, preziosi oggetti da portare sempre con sé e che inducono a fermarsi ogni tanto per rivolgere una preghiera verso il cielo.

I portachiavi religiosi sono anche un’ottima idea regalo per eventi speciali. Nella nostra vetrina online sono presenti tanti modelli, raffiguranti il Volto Santo, la Madonna o tantissimi altri santi. Ognuno può scegliere quello che preferisce, optando magari per la figura del santo verso il quale è particolarmente devoto.

Sono realizzati in diversi materiali, da quelli più preziosi a quelli più semplici e sobri, trasformandosi in oggetti di culto da tenere sempre in tasca anche per avvertire costantemente la presenza del Divino. Ogni articolo è corredato di una scheda che ne illustra i materiali e le peculiari caratteristiche. Analizziamo meglio come scegliere un portachiavi religioso e quanti tipi puoi trovarne nella nostra vetrina online.

Come scegliere un portachiavi religioso?

Devi sapere che scegliere un portachiavi piuttosto che un altro non è la stessa cosa. Ogni portachiavi ha infatti un suo significato e raffigura diversi santi. Tra i modelli più apprezzati ci sono i portachiavi con crocifissi, che simboleggiano il sacrificio di Gesù morto in croce per noi. Avere un portachiavi con crocifisso è un simbolo che serve a rendere tangibile la propria devozione verso l’Altissimo.

I modelli sono realizzati da abili artigiani che plasmano con grande pazienza e maestria i portachiavi, creando così delle piccole opere d’arte religiose da custodire in tasca, nella borsa, nel marsupio o nello zaino. In questo modo puoi acquistare portachiavi religiosi personalizzati, rigorosamente stilizzati e curati in ogni minimo particolare. In un piccolo oggetto viene così racchiusa tutta la potenza dell’amore divino di Nostro Signore.

Oltre alla forte valenza mistica, si tratta di accessori molto pratici ed anche belli. Religione, comfort e pratica convivono in un unico oggetto senza stonare, ma anzi regalano un quadro d’insieme armonico e piacevole.

Bisogna inoltre prestare particolare attenzione se il portachiavi viene regalato come dono. Sempre più spesso questi piccoli oggetti religiosi vengono donati in occasione di battesimi, cresime, 18esimi compleanni, anniversari, lauree e tanti altri eventi importante. In tal caso è opportuno scegliere un portachiavi personalizzato in base alla persona che lo riceverà. Chi fa il dono esprimere tutto il suo affetto verso l’altra persona; chi lo riceve apprezza sicuramente il gesto e percepisce il bene disinteressato di chi glielo ha regalato.

Le varie tipologie di portachiavi

Come già anticipato il portachiavi religioso a croce è uno dei più apprezzati. Può essere realizzato in varie tipologie di materiali, come l’argento o l’oro. Esistono varie croci: greca, latina o il tau di San Francesco. I modelli possono comunque essere personalizzati per dare un simbolo preciso al portachiavi, indipendentemente che sia un regalo per se stessi o per altre persone.

I portachiavi a croce in argento, ad esempio, vengono spesso regalati ai neopatentati oppure a chi ha acquistato una macchina nuova. Un buon augurio per il guidatore affinché possa tornare sempre a casa sano e salvo, guidando con prudenza e sotto la protezione divina. Ad ogni modo sono comunque regali sempre molto apprezzati in ogni occasione.

Secondo una pratica sempre più diffusa, molte persone scelgono il portachiavi religioso come bomboniera per una cresima o una comunione. In questo modo si fa un regalo davvero unico ed apprezzato, che resterà nel cuore di chi lo riceve.

Per conoscere l’intera collezione della nostra oggettistica religiosa ti basta visionare l’apposita sezione dedicata.