Turiboli

Turiboli

Il turibolo è un accessorio per la liturgia utilizzato nel corso delle funzioni cattoliche. Il significato di turibolo è molto profondo, infatti questo oggetto riveste una grande funzione simbolica. La parola deriva dal latino “thurs” e significa letteralmente incenso.

Questo oggetto ha una grande importanza nelle Messe Solenni e, per il grande significato che riveste, deve essere utilizzato secondo precise dinamiche e modalità. Viene maneggiato solitamente da uno o due chierichetti.

Nella nostra vetrina online puoi trovare varie tipologie di turiboli realizzati in materiali diversi, capaci di conferire la giusta solennità ad ogni celebrazione.

Turibolo: come si usa e cos’è

Il turibolo è un vaso dotato di un coperchio e di aperture laterali, da dove esce il fumo prodotto dall’incenso. Al suo interno è posizionato un piccolo strato di brace che, bruciando, favorisce la combustione dei grani profumati d’incenso che si espandono in chiesa. Ha una struttura tale da favorire la diffusione dell’odore durante la celebrazione.

Il turibolo si usa con la navetta, cioè una scatola dove custodire le scorte di incenso da utilizzare al momento opportuno. Il turibolo e la navetta vengono portati rispettivamente da due chierichetti. In alcune occasioni invece sono portati entrambi da un singolo chierichetto.

Il turibolo antico però aveva una struttura diversa. Era una sorta di scatola da appendere o trasportare. Non veniva agitata e non produceva alcun fumo.

Il turibolo per incenso viene utilizzato in momenti particolarmente solenni della celebrazione eucaristica, come la lettura del Vangelo, la consacrazione dell’Eucarestia o l’offertorio. Viene usato il turibolo nella Messa Solenne o anche ai funerali.

Il turibolo fumante viene trasportato con 4 catene che ne favoriscono l’oscillazione e la dispersione dell’incenso in più punti della chiesa. Una catenella consente di alzare il coperchio ed inserire altro incenso se necessario. Le altre 3 catenelle invece favoriscono il movimento ondulatorio e sospensorio dell’oggetto sacro.

Significato del turibolo

Il sacro turibolo simboleggia la potenza, la magnificenza ma anche l’umiltà di Dio. Il turibolo durante la messa acquisisce quindi un alto valore simbolico e consente al ministrante di rendere solenne la lettura della parola di Dio.

L’incensazione col turibolo inoltre è importante durante l’offertorio poiché santifica i doni e, al momento della consacrazione dell’Eucarestia, rende solenne ed imponente ogni gesto.

Chi usa il turibolo?

Il chierichetto si occupa dell’accensione del turibolo. L’oggetto sacro, dopo aver incensato il Vangelo, viene collocato vicino all’ambone per aumentare il fumo prodotto.

Quest’azione ha un significato liturgico, in quanto dimostra che la Parola di Dio deve arrivare a tutti i fedeli, ovunque essi si trovano. Per questo motivo è importante che l’incenso si sparga omogeneamente in tutte le parti della chiesa.

Durante la consacrazione dell’Eucarestia il chierichetto arde il turibolo e lo muove per 3 volte, dando poi due colpi che simboleggiano il Corpo ed il Sangue di Cristo.

Turibolo in vendita su Aureaassisi.com

Nella nostra vetrina online puoi trovare varie tipologie di turiboli, comprensivi di navetta e dal grande pregio artistico, estetico e religioso.

Alcuni dei nostri modelli comprendono turibolo, navetta e cucchiaio in ottone con finitura in argento. Si tratta di articoli finemente realizzati a mano da artigiani italiani che eseguono minuziose lavorazioni di tornitura, finitura, cesellatura a mano e bagno galvanico per la finitura in argento. La cesellatura a mano sul turibolo presenta dei motivi di conchiglie ed onde, con l’aggiunta di mezzi busti angelici da dove partono gli anelli.

Altrettanto prezioso è il turibolo dorato in stile barocco, comprensivo di navetta in ottone con finitura in oro.

Visita la nostra ricca vetrina online per l’acquisto del turibolo e, per avere una panoramica più ampia della nostra offerta, dai anche uno sguardo agli accessori per liturgia dove sono presenti altri oggetti sacri come calici, ampolle, pissidi e tanto altro per la tua chiesa.